LA BIOIMPEDENZIOMETRIA

L’analisi che dà valore ai numeri del tuo corpo

Uno dei metodi più precisi, semplici e veloci che possiamo utilizzare per stimare la composizione corporea è la bioimpedenziometria o BIA (Bioelectrical Impedance Analysis).  Questo tipo di analisi si basa sul principio secondo cui alcuni tessuti corporei sono buoni conduttori (come la massa magra, ricca di acqua), mentre altri hanno un’impedenza maggiore al passaggio della corrente, in quanto cattivi conduttori (come il tessuto adiposo).

Dal punto di vista operativo la misura bioimpedenziometrica prevede il passaggio di una corrente elettrica ad intensità ridotta e costante all’interno del corpo.
Sulla base dei dati individuati dalla misurazione, combinati ad altezza, sesso e peso del soggetto, possiamo stimare i seguenti parametri:

  • Acqua corporea totale (TBW – total body water);
  • Acqua extracellulare (ECW – extra cell water);
  • Acqua intracellulare (ICW – intra cell water);
  • Massa cellulare (BCM – body cell mass);
  • Massa magra (FFM – fat free mass);
  • Massa grassa (FM – fat mass);
  • Massa muscolare (MM – muscle mass);
  • Metabolismo basale correlato alla massa cellulare

I vantaggi della BIA sono rappresentati dalla bassa invasività e velocità della misurazione e dalla possibilità di replicare l’analisi a distanza di tempo per valutare i cambiamenti apportati alla composizione a seguito di trattamenti mirati.

RISULTATI

Nell’analisi bioimpedenziometrica esistono degli intervalli che segnalano se il parametro misurato è nella norma, è troppo elevato o troppo ridotto. Gli scostamenti rispetto a questi valori normali di riferimento metteranno quindi in evidenza i compartimenti su cui andare a lavorare.

PERCHÉ RICORRERE AD UNA MISURAZIONE PROFESSIONALE

In una misurazione bioimpedenziometrica sono numerosi i parametri che possono inficiare l’attendibilità del risultato (es. la disidratazione, la temperatura, l’attività fisica svolta nelle ore precedenti ecc.).

È quindi fondamentale essere seguiti da un professionista, che sarà in grado di interpretare e bilanciare i risultati ottenuti in base alle condizioni del soggetto e di consigliare le giuste misure correttive da adottare.

A CHE PUNTO SEI NEL TUO
PERCORSO DI BENESSERE?

Inizia subito il tuo percorso con i consigli di questo breve test online.

fai il test online →